• Abruzzoweb sponsor

CAMPOTOSTO: LA CHIOSCHERIA DEVE ESSERE DEMOLITA, PROTESTA A MASCIONI

Pubblicazione: 09 giugno 2019 alle ore 11:32

CAMPOTOSTO - Protesta contro il Comune di Campotosto che vuole far demolire la chioscheria di Mascioni che si trova in prossimità del ponte delle Stecche, che sovrasta lo splendido lago.

Questa mattina in tanti si sono ritrovati davanti al bar, il chioschetto di legno che in questi anni ha offerto servizi e ristoro ai tanti visitatori e turisti che hanno potuto ammirare le bellezze di un panorama mozzafiato dai tavolini allestiti nello spazio verde intorno alla struttura.

Carabinieri su posto in esecuzione dell'ordinanza di chiusura perché, secondo quanto emerso, quel chiosco lì non ci può stare e deve essere demolito: a nulla è valso il ricorso al Tar che è stato rigettato.

"E' assurdo - commentano i cittadini - fino a qualche anno fa, quando è stato aperto, uscirono decine di articoli di giornale che parlavano del coraggio di questi ragazzi, che avevano deciso di restare nonostane le difficoltà, nonostante sia tutto fermo, come la rimozione delle macerie, e oggi vogliono chiudere un luogo di incontro fondamentale".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui