CAMPUS ORA 2017 A ROCCARASO: 17 GLI STUDENTI MERITEVOLI DELLA REGIONE

Pubblicazione: 06 settembre 2017 alle ore 10:52

Campus Ora edizione 2017 a Roccaraso (L'Aquila)

ROCCARASO - È calato il sipario sul Campus Ora, Orientamento in Abruzzo, la tre giorni ricca di iniziative, dedicata quest’anno a 17 alunni meritevoli della regione, che si è tenuto a Roccaraso (L'Aquila).

Dopo l’esperienza positiva della prima edizione del Campus Ora, l’associazione Raw (Residents of Abruzzo in the World) ha confermato il format dello scorso anno ma con alcune sorprese, proponendo un programma ricco e interessante, con il patrocinio della Regione Abruzzo e del Comune di Roccaraso e la sponsorizzazione della Fondazione Carispaq e della Bcc di Roma. Sono stati tre giorni all’insegna di seminari e laboratori quelli del Campus.

L’iniziativa si è svolta dal 24 al 26 agosto e per accedervi, gli studenti hanno superato severe selezioni, distinguendosi per l’eccellente curriculum scolastico, le competenze linguistiche e la poliedricità degli interessi extra-scolastici.

A selezionarli, la commissione di valutazione, presieduta dalla professoressa Ida Di Natale, vicepresidente Raw, che ha collaborato con Goffredo Palmerini, presidente Associazione nazionale famiglie emigranti (Anfe) Abruzzo e scrittore, e Carlo Fonzi, presidente dell'Istituto abruzzese di storia della resistenza e dell'Italia contemporanea (Iasric) e già dirigente scolastico.

Tra le numerose candidature, hanno conquistato l’attestato di partecipazione gli alunni: Sara Badia e Annalisa  Chiaravalle del Liceo “Amedeo D’Aosta” dell’Aquila, Martina Pace dell’istituto alberghiero “Da Vinci-Colecchi” del capoluogo, Angelica Granata, Glendi Qela e Camilla Zulli dello scientifico di Guardiagrele (Chieti), Roberto Evangelista dello scientifico di Penne (Pescara), Francesca Chiola e Notarandrea Elia del liceo artistico-musicale di Pescara, Mariachiara Fasciocco del liceo classico “Saffo” di Roseto (Teramo), Domenico Di Lorenzo e Giada Romandini del liceo classico “D’Annunzio” di Pescara, Letizia D’Andrea, Vittoria Malandra, Leonardo Spuri del liceo scientifico di Chieti, Letizia Alessandrini del liceo “M. Curie” di Giulianova (Teramo) e Chiara Valentini del linguistico di Avezzano (L’Aquila).

“Vedo il mio futuro misterioso, ma sicuramente interessante - ha raccontato Elia - Del campus ho apprezzato il poter socializzare con gli altri studenti e l’alto livello delle lezioni”.

Mentre per un’altra ragazza  “il Campus è stato molto stimolante. Sono pronta a mettermi in gioco e - ha aggiunto - mi aspetto un futuro ricco di soddisfazioni”.

Per Roberto Evangelista e Vittoria Malandra “il Campus è stata un’opportunità unica per confrontarsi con ragazzi provenienti da tutta la regione. Abbiamo apprezzato moltissimo l’organizzazione e la varietà delle lezioni. Il Campus è un’idea geniale”.

Tanti i professionisti, per lo più abruzzesi, che hanno raccontato il proprio percorso professionale e di vita negli ambiti economico-finianziario, imprenditoriale, scientifico, socio-sanitario, giuridico ed artigiano.

Lo scopo del Campus, unico come format nella nostra Regione, è quello di sostenere il merito attraverso la presentazione di contenuti ed esperienze fatte direttamente da professionisti ed esperti.

“Il miglior capitale umano della nostra Regione va motivato ed incoraggiato e merita tali opportunità per poter esprimere al meglio il proprio potenziale e rafforzare le basi su cui costruire un brillante futuro - scrive in una nota la Michelucci - Un ringraziamento particolare alla Fondazione Carispaq e alla BCC di Roma per aver riconosciuto le potenzialità che il Campus ha per il territorio, per aver creduto nel progetto ed averci supportato in questa seconda edizione”.

“È stata un’esperienza che ci ha reso più ricchi ed è stato un piacere dare la possibilità a studenti, con la voglia di mettersi in gioco, l’occasione per riflettere sul proprio progetto di vita con maggiore consapevolezza”, ha concluso la Di Natale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui