• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

CAPISTRELLO: SINDACO SI DIMETTE, ''HO AGITO NELL'INTERESSE DELLA COMUNITA'''

Pubblicazione: 06 dicembre 2018 alle ore 18:12

CAPISTRELLO - "Ho rassegnato le mie dimissioni dalla carica di sindaco del Comune di Capistrello, a seguito dell’inchiesta su presunti illeciti commessi nell’espletamento del mandato". 

Fracesco Ciciotti commenta in una nota le motivazioni che hanno portato alle sue dimissioni. L'ex sindaco, attualmente agli arresti domiciliari in seguito all'inchiesta della procura di Avezzano relativa a presunte irregolarità su appalti pubblici scattata il mese scorso, ha consegnato le dimissioni questa mattina.

"Voglio comunicare a tutta la cittadinanza che tale gesto è stato posto in essere al solo scopo di far valere al meglio le ragioni del mio operato che, e di questo sono convinto, la Magistratura, nei confronti della quale esprimo rispetto e fiducia, avrà certamente modo di valutare con maggiore serenità, tenuto conto che ogni azione ed ogni atto è stato da me sempre assunto nell’esclusivo interesse della comunità da me amministrata". 

"Ringrazio tutti i miei elettori, amici ed amministratori che mi hanno supportato in questo difficile compito di amministrare una Comunità, che, evidentemente, ha al suo interno personaggi che perseguono unicamente lo sfascio e sterili polemiche di parte per puro calcolo politico o tornaconto personale - conclude Ciciotti -. Un abbraccio a tutti".

Nell'ambito dell'inchiesta sono finiti ai domiciliari anche un ex consigliere comunale e il responsabile dell'area tecnica.

L'operazione del 20 novembre scorso aveva visto impegnati 50 carabinieri della compagnia di Tagliacozzo (L'Aquila), coordinati dal capitano Silvia Gobbini, con il supporto dei militari delle Compagnie territorialmente competenti, nelle province di L'Aquila, Roma, Firenze e Potenza.

Gli indagati in tutto sono 17, di cui dieci raggiunti da misure cautelari (tre arresti e sette sospensioni dall'attività professionale per 12 mesi).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

IRREGOLARITA' APPALTI PUBBLICI: SI DIMETTE IL SINDACO DI CAPISTRELLO

CAPISTRELLO - Francesco Ciciotti si è dimesso dalla carica di sindaco del comune di Capistrello (L'Aquila). L'ex sindaco, attualmente agli arresti domiciliari in seguito all'inchiesta della procura di Avezzano relativa a presunte irregolarità su appalti pubblici scattata... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui