• Abruzzoweb sponsor

CAPODANNO A L'AQUILA: CENONE AL GARIBALDI CON ECCELLENZE DEL TERRITORIO

Pubblicazione: 19 dicembre 2019 alle ore 16:11

L'AQUILA - Un cenone di Capodanno nel cuore del centro storico dell'Aquila. E con portate elaborate a partire da prodotti genuini e testimoni della secolare del territorio.

E quello porposto, il 31 dicembre, dalla storica enoteca Garibaldi e Punto G, nell'onomina via in prossimità di piazza Chiarino, gestita dai fratelli Davide e Daniele Stratta.

Questo il menù proposto: per antipasto con una ricca selezione di salumi di Paganica, a "firma" di Mauro De Paolis e di formaggi di Campofelice, dei fratelli Di Carlo.

Come prime portate ravioli con funghi chiodini e zafferano dop dell'Aquila, e chitarra al ragù di vitello.

A seguire, spezzatino al barolo di vitello della macelleria Palumbo con patate croccanti. Immancabile il cotechino e le lenticchie. Pasticceria e torroni dei fratelli Nurzia.

Oculata anche la scelta dei vini: Paride D'Angelo cerasuolo d'Abruzzo doc, Baglio di Pianetto Nero D'Avola biologico, Barone Pizzini Franciacorta brut Animante.

Costo del cenone 60 euro. Per prenotazioni si può chiamare al 340.8749610



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui