CAPOLUOGO: CENTROSINISTRA L'AQUILA, ''COMPATTI, MA BIONDI SI SVEGLIA TARDI''

Pubblicazione: 17 novembre 2017 alle ore 17:12

Un momento della conferenza stampa
di

L'AQUILA - "È un passaggio politico piuttosto importante perché dimostra la compattezza delle forze politiche aquilane".

Così nel pomeriggio, nel corso di un incontro con la stampa, il capogruppo del Partito democratico al Consiglio comunale dell'Aquila, Stefano Palumbo, commentando l'ordine del giorno bipartisan passato oggi nell'assise civica aquilana per affrontare la questione del capoluogo di Regione.

Il Consiglio ha votato stamattina all'unanimità il documento, presentato dal centrosinistra, ma sottoscritto anche dai capigruppo della maggioranza di centrodestra, dopo che ieri il Consiglio comunale di Pescara ne ha votato uno per chiedere la revisione dello Statuto regionale.

"L'intervento del sindaco di oggi - ha continuato Palumbo - lo abbiamo apprezzato anche se mi è parso di vedere che ci si è svegliati solo oggi, dopo che per mesi si è condotta una politica troppo chiusa in se stessa, basti pensare agli slogan 'Prima gli aquilani'".

Infatti Palumbo ha spiegato che "come coalizione abbiamo voluto distinguerci dal centrodestra cittadino perché la primissima uscita del sindaco è stata quantomeno improvvida: si è visto che non era un problema interno al Pd, tutt'altro. Il dibattito tuttavia impone di prestare attenzione all'evoluzione delle posizioni".

A proposito dei due consiglieri comunali del Pd di Pescara che hanno votato il documento che chiede la revisione dello Statuto regionale, Palumbo ha detto che "saranno oggetto di valutazione da parte degli organismi del partito".

Palumbo si è poi detto preoccupato dallo stato del centrodestra che oggi "si è spaccato in aula sull'ordine dei lavori".

"Il sindaco Alessandrini ha detto chiaramente che non bisognava votarlo, non deve essere semplice per un sindaco ma ha privilegiato la volontà di tenere l'Abruzzo unito", ha fatto notare il consigliere Stefano Albano, segretario comunale del Pd, "se da un lato questo è il senso di responsabilità che il Pd sta cercando di far passare, dall'altro lato c'è un centrodestra diviso".

"È vero che non governa la Regione, ma è una forza importante - ha aggiunto - Temo ci sia una battaglia interna al centrodestra, facciamo un appello al senso di responsabilità di tutti".

"Le dichiarazioni di Sospiri hanno attentato alla dignità dello Statuto regionale", ha aggiunto Americo Di Benedetto, consigliere del Pd e candidato sindaco sconfitto alle ultime amministrative.

Per Giustino Masciocco, capogruppo di Articolo 1, "la difesa della dignità e della storia della città passa attraverso il Consiglio comunale, non faremo sconti sull'attività di governo, ma Biondi è il sindaco e in questo momento deve difendere la città".

Infine, la stoccata al presidente della Regione: "D'Alfonso non sta colmando il divario tra area costiera e aree interne".

"Per chiudere tutte queste avventure di vari esponenti occorre approvare definitivamente la legge sull'Aquila capoluogo", ha detto Elia Serpetti, consigliere della lista Il Passo possibile.

Presenti alla conferenza stampa anche i consiglieri Lelio De Santis (Cambiare insieme), Paolo Romano (Il Passo possibile), Emanuela Iorio (Pd), Elisabetta Vicini (Democratici e socialisti), Angelo Mancini (L'Aquila sicurezza lavoro), e il segretario del circolo cittadino del Pd Maurizio Capri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PESCARA CAPOLUOGO: L'AQUILA COMPATTA, ''SCIACALLAGGIO POLITICO CRIMINALE''

L’AQUILA - Il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato, all'unanimità, un ordine del giorno discusso in apertura dei lavori relativo alla vicenda del capoluogo di Regione. Nel testo del documento, sottoscritto da tutti i capigruppo dei partiti e... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui