CAPOLUOGO DI REGIONE: MORELLI (FI), ''VICENDA GROTTESCA, L'AQUILA NON SI TOCCA''

Pubblicazione: 17 novembre 2017 alle ore 11:48

L'AQUILA - "Mi trovo, mio malgrado, a dover nuovamente intervenire su una vicenda che ormai sta assurgendo al grottesco: la messa in discussione del capoluogo di regione. È forse bene ricordare che la responsabilità di avere aperto questo tema e tutta del Pd attraverso suoi autorevoli esponenti".

Lo dice in una nota il coordinatore comunale dell'Aquila di Forza Italia, Stefano Morelli.

"Forza Italia ha già nei giorni scorsi ribadito attraverso il coordinatore regionale Pagano, che ha derubricato la vicenda come ridicola, che il capoluogo non si tocca. Allo stesso modo posso dire che in nessuna occasione Il mio partito, ai livelli decisionali, non ha mai messo in discussione il ruolo della nostra città".

"La mozione, proposta dal centrodestra e votata ieri dal Consiglio comunale di Pescara, ha chiaramente avuto origine dalla volontà di mettere in difficoltà il Pd e l’amministrazione Alessandrini, peraltro riuscendoci".

"Ma è chiaro però", continua Morelli, "e lo dico da aquilano prima che da esponente politico, che non accetteremo più altre provocazioni. A maggior ragione se queste sono in contrasto con quella che è la linea del movimento politico a cui appartengo: ovvero L’Aquila è e resta il capoluogo della regione Abruzzo!".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui