CAPORCIANO: DUE AQUILANI-EROI DICHIARATI ''GIUSTI FRA LE NAZIONI''

Pubblicazione: 27 settembre 2017 alle ore 17:47

La stele all'ingresso del Giardino dei Giusti dello Yad Vashem (Gerusalemme)

L’AQUILA - Due aquilani, Natale Conte e Maria Baiocco, sono stati insigniti dell’onorificenza di “Giusti fra le Nazioni”, nella chiesa Santa Maria di Centurelli a Caporciano, in provincia dell'Aquila, per aver salvato delle vite durante l’Olocausto, alla presenza del presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, del sindaco Ivo Cassiani, della prima assistente dell’Ambasciata di Israele in Italia e di numerose autorità civili e militari, oltre alle famiglie dei salvati e dei salvatori.

“È stato un incontro bello e commovente - afferma in una nota Di Pangrazio - sono questi momenti che ci ricordano le grandi tragedie del passato ma anche l’eroismo di chi, come Natale Conte e Maria Baiocco, preferirono salvare le vite umane. Sono orgoglioso che due aquilani si siano distinti per questi gesti in un periodo storico difficile ed in cui esporsi era pericoloso ed a rischio della propria vita”.

“Questo riconoscimento è importante perché continua a tenere alta la memoria su quello che è stato l’Olocausto ed il nazismo, così come permette di fare luce su quelle poche persone che non aderirono a quelle ideologie ma ascoltarono la propria coscienza ed in alcuni casi pagarono con la morte. Salvare una vita - conclude il presidente - è il gesto più bello che possa fare un uomo.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui