CASALBORDINO: SUCCESSO PER 'LE PAROLE E IL MARE', CON LINO GUANCIALE E VANOLI

Pubblicazione: 06 giugno 2017 alle ore 19:15

CASALBORDINO - Soddisfazione per l’associazione Med - Mari e Deserti del presidente Lucia Valori, per il grande successo dello spettacolo ''Le parole e il mare'', messo in scena il 3 giugno scorso nella suggestiva cornice del lungomare di Casalbordino (Chieti), dallo storico e scrittore Alessandro Vanoli e dal popolare attore marsicano Lino Guanciale, nell’ambito dell’Abruzzo Summer Open Day.

L'evento è stato patrocinato dal Comune di Casalbordino.

Vanoli - si legge in una nota - è ormai amico affezionato dell'associazione, che ha già avuto il piacere di presentare due dei suoi ultimi libri in questa cornice.

Un successo straordinario, per la ricchezza culturale dell’iniziativa e per la bravura teatrale dei protagonisti.

Tantissime persone, giunte anche dalle province di Teramo e L’Aquila e da fuori regione (presenze anche da Bologna, dove vive Vanoli), hanno affollato il lungomare ascoltando, letteralmente rapiti dalla bellezza del luogo e dalla bravura di Guanciale e Vanoli, per tutto il tempo della rappresentazione.

Sono giunti dal capoluogo abruzzese anche i rappresentanti dell’associazione Volta la carta, animatori di una bellissima fiera delle letterature e dell’editoria indipendenti.

La soddisfazione per il grande successo dello spettacolo, l'associazione l’ha condivisa anche con gli stessi Alessandro Vanoli e Lino Guanciale.

Quest'ultimo l’ha riportata anche sulla propria pagina Facebook scrivendo un post: ''Casalbordino, ieri... meraviglioso! Grazie a tutti i ragazzi dell'organizzazione, e grazie al mio amico Alessandro Vanoli! Le parole e il mare, tornerà presto".

L’associazione Culturale Mee - Mari e Deserti è nata a Casalbordino ed è animata dal desiderio di promuovere e divulgare le culture dei popoli e dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, con particolare attenzione per l'Africa settentrionale ed il Medioriente, sottolineando l’eredità storico-culturale comune ai Paesi dell’area mediterranea con l’intento di abbattere gli stereotipi nei confronti dell’altra sponda del Mare Nostrum.

"Coloro che sono aperti al dialogo interculturale, inteso come veicolo di conoscenza reciproca ed integrazione e gradissero appoggiare le iniziative di Med, possono visitare la pagina Facebook ''Med-mari e deserti'', o richiedere informazioni all’indirizzo email: mariedeserti@gmail.com, su cui è stata pubblicata una galleria di foto dell'evento del 3 giugno", si legge infine nella nota.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui