CASTEL DI SANGRO: MULTE PER PRODOTTI MENSA SCOLASTICA NON A NORMA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

CASTEL DI SANGRO: MULTE PER PRODOTTI MENSA SCOLASTICA NON A NORMA

Pubblicazione: 11 giugno 2018 alle ore 19:50

CASTEL DI SANGRO  - Prodotti sprovvisti di adeguata etichettatura e trasportati a temperature non consentite. I carabinieri forestali di Castel di Sangro (L'Aquila) hanno sanzionato le società vincitrici del bando di gara "Frutta e verdura nelle scuola", nell'ambito del programma promosso dall'Unione europea, coordinato dal ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e svolto in collaborazione con il ministero dell' Istruzione, dell'Università e della ricerca e il ministero della Salute.

Le società sono state sanzionate con tre verbali amministrativi, per 4.500 euro, mentre, ulteriori indagini sono in corso per accertare eventuali responsabilità civili e penali, circa lo stoccaggio temporaneo in locali non idonei dei prodotti ortofrutticoli forniti poiché privi di tutti i requisiti generali in materia di igiene, previsti dalla normativa di riferimento e dalle disposizioni impartite dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali nelle linea guida del programma. 

Nel corso di alcuni controlli compiuti sui prodotti ortofrutticoli del progetto Frutta e verdura utilizzati come merenda nella scuola primaria di Castel di Sangro, i carabinieri forestali hanno riscontrato che i prodotti erano confezionati in sacchetti di plastica per alimenti termosigillati ma avevano le etichette carenti delle necessarie informazioni che avrebbero dovuto essere visibili e chiaramente leggibili, come previsto dalla legge, a tutela del consumatore.

Inoltre, i carabinieri forestali hanno constatato che, oltre alla mancanza di dati fondamentali sulle etichette, i pomodori di IV gamma bio erano trasportati a temperature non consentite: al momento del controllo dei prodotti, prima dell'apertura del vano frigo, i militari hanno accertato che l'apparato di misurazione, posto all'interno dell'abitacolo del veicolo, registrava la temperatura di 17 gradi anziché degli 8 gradi massimi consentiti. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Sanita'
Dal Mondo
Dall'Italia
Il Fatto
L'Aquila che riparte
Necrologie
Notizie liete
Qua la zampa
Terremoto e ricostruzione
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui