• Abruzzoweb sponsor

CELANO: BCC ROMA, RIUNIONE CON OLTRE 500 SOCI DELL'AQUILANO E DELLA MARSICA

Pubblicazione: 16 febbraio 2020 alle ore 14:39

CELANO – "Migliorare il servizio bancario e mutualistico".

Questo il tema principale dell'incontro che si è tenuto oggi al palazzo dello sport di Celano, promosso della Banca di Credito Cooperativo di Roma dedicato ai soci dell’Abruzzo interno con la presenza di numerosi rappresentanti delle istituzioni locali, delle categorie economiche e dei consorzi di garanzia fidi.

L’evento è stato il nono degli appuntamenti del ciclo di riunioni locali 2019-2020, tradizionali momenti di confronto della Banca con i suoi 35mila soci, per parlare dell’attività della aziendale e dell’attenzione al territorio, con l’obiettivo di migliorare sempre più il servizio bancario e mutualistico.

Nella riunione, rivolta ai soci delle 16 agenzie BCC Roma dell’aquilano e della Marsica, si è dato ampio spazio, tra l’altro, all’illustrazione del positivo preconsuntivo dell’esercizio 2019 e dei nuovi prodotti per soci e clienti.

Il sindaco di Celano, Settimio Santilli, ha portato il saluto dell’amministrazione comunale e dei sindaci di Tagliacozzo, Scurcola Marsicana e Sante Marie, ricordandol’importanza di poter fare affidamento su un’azienda di credito come BCC Roma che continua a essere presente capillarmente nel territorio con agenzie e dipendenti che rimangono a disposizione della popolazione, sempre più anziana, e soprattutto degli operatori economici in un contesto prettamente vocato all’agricoltura, a fronte delle altre banche che tagliano massicciamente sportelli e dipendenti.

Nel ringraziare il presidente Liberati, ha augurato che la Banca raggiunga presto il numero di 50 mila soci.

"Questi incontri rappresentano la vocazione e la natura della nostra Banca, vale a dire la sua attenzione alle esigenze del territorio di appartenenza – ha dichiarato Francesco Liberati, presidente BCC di Roma - e la nostra Banca deve rimanere saldamente incardinata nel rapporto con soci e clienti, un rapporto che va reso sempre più forte con il supporto del Gruppo Bancario Iccrea in termini di prodotti e servizi".

"In particolare,in Abruzzo daremo seguito alla nostra azione di radicamento avviato venti anni fa a partire dalla Marsica – ha aggiunto – continuando a sostenere gli operatori agricoli nello sviluppo di un settore che rappresenta un’eccellenza nel panorama nazionale con prodotti di valore come la “patata del Fucino IGP”.

A proposito del nuovo contesto nazionale del credito cooperativo, che vede BCC Roma parte del Gruppo Cooperativo Iccrea, Liberati ha ribadito che la Banca terrà sempre fermi i suoi valori mutualistici e cooperativistici, senza snaturare la sua storica missione a favore delle comunità locali.

Dopo l’intervento del direttore generale, Roberto Gandolfo, a illustrazione del positivo andamento aziendale e dell’ottimo  preconsuntivo 2019, e del vicedirettore Francesco Petitto sulle novità commerciali offerte a soci e clienti (il nuovo mutuo in tempo reale, i nuovi strumenti per l’investimento del risparmio e i prodotti assicurativi), il vicepresidente vicario Maurizio Longhi, ha fatto il punto sugli strumenti di supporto sociale e solidaristico della Banca, ricordando in particolare il ruolo dei 25 Comitati Locali dei soci che operano nella gestione del cosiddetto budget sociale che, ogni anno, il Consiglio di Amministrazione della Banca mette a disposizione per sostenere le organizzazioni moralmente impegnate nella solidarietà, nell’assistenza e nella promozione locale.

"Nei primi 11 mesi dell’anno – ha sottolineato – sono stati erogati 151mila euro alle comunità locali grazie all’attività dei due comitati dell’Aquila e della Marsica, per 339 interventi di sostegno".  

"L’attività sociale e mutualistica – ha concluso – è imprescindibile per la Banca anche se vanno individuate modalità allocative delle risorse più efficaci".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui