• Abruzzoweb sponsor

CELANO: LITIGA CON IL MARITO E SI FERISCE DA SOLA AL VOLTO CON COCCI

Pubblicazione: 10 febbraio 2019 alle ore 16:39

CELANO - Finisce al pronto soccorso dell'ospedale di Avezzano (L'Aquila) dopo una violenta lite in famiglia; la donna di origine magrebina, medicata e dimessa con una prognosi di cinque giorni, si sarebbe inferta da sola le ferite al volto, probabilmente con una bottiglia rotta.

Cme riporta Il Centro, l'episodio è avvenuto l'altra notte a Borgo Ottomila, frazione di Celano (L'Aquila).

Inizialmente si ipotizzava che la donna fosse stata aggredita dal marito, anch'egli marocchino e residente nella borgata celanese.

Ma dalle indagini dei carabinieri è emersa un'altra verità e, al momento, vengono esclusi i maltrattamenti in famiglia.

I due coniugi hanno avuto una lite, al culmine della quale la donna si è procurata delle ferite al volto, così avrebbe raccontato l'uomo.

I medici del pronto soccorso di Avezzano l'hanno rimandata a casa dopo la medicazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Celano, agli ordini del luogotenente Pietro Finanza.

I militari hanno ascoltato entrambi i coniugi nordafricani e stanno portando avanti delle indagini per meglio ricostruire la vicenda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui