CENTINAIA VISITATORI, GUERRIERO
CAPESTRANO SUPERSTAR PASQUETTA

Pubblicazione: 02 aprile 2018 alle ore 18:16

Il guerriero di Capestrano

CHIETI - A centinaia, grazie anche ad una splendida giornata di sole, si sono riversati a Villa Frigerj, nel cuore della Villa di Chieti, per rendere omaggio al simbolo dell'Abruzzo: il Guerriero di Capestrano.

Pubblico fuori dalla norma, affermano dal Museo, in fila per vedere la statua che rappresenta un guerriero dell'antico popolo italico dei Vestini, di cui Capestrano (L'Aquila) fu centro politico determinante. Di chiaro influsso piceno, il Guerriero è il marchio regionale per eccellenza, simbolo dell'Abruzzo nelle sue apparizioni fuori regione: alto 210 cm, tutto in pietra locale, rappresentava probabilmente un alto personaggio dell'epoca, si dice fosse la statua di un re, il re Nevio Pompuledio.

La statua è così famosa che durante il G8 del 2009 all'Aquila fu tra le opere esposte per mostrare al mondo i capolavori artistici d'Abruzzo ferito dal terremoto del 6 aprile 2009: anche l'allora presidente degli Usa Barack Obama rese omaggio al Guerriero di Capestrano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui