• Abruzzoweb sponsor

CHEF DAVIDE PEZZUTO ''D.ONE'' ROSETO ALLA PROVA DEL CUOCO CON IL FAGOTTELLO ABRUZZESE

Pubblicazione: 25 marzo 2019 alle ore 12:38

ROSETO - Davide Pezzuto, chef stellato del ristorante D.one di Montepagano a Roseto (Teramo), torna alla "Prova del Cuoco" su Raiuno con un fagottello abruzzese.

Un'occasione che ancora una volta gli consentirà di raqccontare l'Abruzzo gastronomico; "tra fare il giudice o il cuoco preferisco il cuoco perché posso raccontare l'Abruzzo da protagonista cercando il connubio con la mia terra: cucina abruzzese con un pizzico di Puglia".

Davide Pezzuto si dice "divertito" dall'ennesima apparizione nel programma di Rai1.

"Gli autori mi vogliono bene e me lo dimostrano chiamandomi spesso".

E questa volta preparerà il suo fagottello, liquido, al cacio marcetto e kumquat, che anticipa il nuovo menu di primavera del suo "D.One", ristorante e albergo diffuso.

"Dopo i granetti di acqua e farina - racconta Pezzuto - ho voluto valorizzare un altro cibo povero del territorio abruzzese che gli altri non usano, il cacio marcetto o ricotta scante, l'equivalente in pugliese, un prodotto tipico della montagna teramana normalmente impiegato per spalmare le bruschette. Grazie al suo gusto deciso può dare spiccata personalità al ripieno dei fagottelli di pasta fresca. Sapore pungente e inconfondibile che stempero con una crema di kumquat raccolti dall'alberello della nostra campagna davanti al ristorante".

La ricetta è disponibile su RaiPlay come quella dei suoi Granetti con burrata e crema di cascigni, ed è stata eseguita dallo chef in diretta, con l'intervento della conduttrice Elisa Isoardi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui