CHIETI: CENTRO COMMERCIALE MIRO', FEBBO, ''TRAMONTO DEFINITIVO PROGETTO''

Pubblicazione: 12 giugno 2018 alle ore 17:04

CHIETI - "Come avevo da tempo sostenuto rilevo che il Comitato Via (Valutazione impatto ambientale) che si è svolto oggi, ha intimato il ritiro delle concessioni al Comune di Cepagatti intestate a Sile Costruzioni, conosciuto a tutti  come ex-Megalò2". A comunicarlo, in una nota, il consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo

Si tratta di Mirò, il grande centro commerciale tra Chieti e Cepagatti, a ridosso del fiume Pescara. Il 17 gennaio scorso, dopo oltre due anni di braccio di ferro tra ambientalisti, Regione e società proprietaria, e nelle more di un ricorso presentato al Tar, il progettista Domenico Merlino aveva comunicato al Genio Civile di aver eseguito le opere di messa in sicurezza idraulica e di averle collaudate. E a febbraio, il Genio civile di Pescara aveva ritenuto decaduto il veto sulle autorizzazioni già rilasciate alla Sirec ed aveva preso atto dei lavori anti-alluvione realizzati dalla società subentrata Sile. Infine, ad aprile, alla conferenza dei servizi, il Comune di Cepagatti e di conseguenza il Suap (sportello unico attività produttive) di Chieti, avevano determinato il superamento degli ostacoli alla voltura dei permessi a costruire da Sirec a Sile.

"Un percorso di laborioso studio che ha evidenziato delle criticità, anche attraverso le osservazioni di Forza Italia - continua Febbo -, presentate proprio al comitato Via nello scorso autunno, insieme a quelle delle diverse Associazioni di categorie ed ambientaliste, che hanno portato alla luce discrasie sul mega insediamento di natura: ambientale, economica, sociale e procedurale".

"Nonostante l’insistenza dei tecnici incaricati ed addirittura la farsa dell’insediamento del cantiere con tanto di cartellonistica - cconlude Febbo -. Il giusto finale per una vicenda che dura da troppo tempo".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui