• Abruzzoweb sponsor

CHIETI: DEGRADO FONTANE, IDEABRUZZO, ''ROVINA ANNUNCIATA''

Pubblicazione: 06 settembre 2019 alle ore 19:20

CHIETI - "Ricoperta di melma e di erba che ne arpionano le belle forme, trascinandola verso il degrado e la fine, il laghetto artificiale , uno dei simboli di Villa comunale è oramai agonizzante. Nessuno si interessa, salvo le cornacchie e i piccioni alla ricerca di insetti e parassiti, unici ed inconsapevoli privilegiati abitanti".

Così, in una nota, il movimento Civico IdeAbruzzo, che aggiunge: "Il risultato è sotto gli occhi di tutti: degrado e mucillagine avvinghiano il Dio nettuno, come tutta la parte superiore, dove zampilla l'acqua".

"A completare l'opera, anche la fontana luminosa in piazza Valignani e quella monumentale di villa Frigerj destano alle stesse condizioni. Per tutti questi motivi, IdeAbruzzo chiede un intervento immediato all'assessore competente per ristabilire e ripulire le fontane. Questa è un'altra puntata di una rovina annunciata".

"Oltretutto ricordiamo l'appuntamento con la conferenza stampa di presentazione della Lista Civica IdeAbruzzo che parteciperà alle prossime elezioni comunali a Chieti, lunedi 9 settembre alle 10.30 presso il Gran Caffè Vittoria in Corso Marrucino a Chieti", conclude la nota.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui