• Abruzzoweb sponsor

CHIETI: FRANA FARA SAN MARTINO, DONNA COLPITA DA MASSO

Pubblicazione: 22 giugno 2019 alle ore 12:46

FARA SAN MARTINO - Paura questa mattina a Fara San Martino, comune della provincia di Chieti, dove a causa del maltempo e delle forti raffiche di vento che stanno interessando la zona, si è verificata una frana nell'area delle Gole. 

Una donna di Ravenna è rimasta gravemente ferita dopo essere stata colpita da frammenti di un masso staccatosi da una parete.mentre era in escursione con amici.

E' stata trasportata all'ospedale di Pescara dall'elisoccorso di Chieti e ricoverata in chirurgia, è in prognosi riservata per trauma commotivo e ferite all'arcata frontale.

Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione civile che stanno operando per mettere in sicurezza l'area.

Il gruppo di una ventina di persone, arrivate con l'associazione Trail Romagna di Ravenna, era diretto verso la montagna; visto il rischio maltempo gli escursionisti hanno deciso di tornare indietro.

Non lontano dalla sbarra d'accesso alle Gole, a circa 500 metri di quota, c'è stato il distacco di parti di masso che si è sbriciolato in pezzi di oltre 10 centimetri di diametro, alcuni dei quali hanno colpito l'escursionista alla testa.

Il gruppo ravennate era partito questa mattina da Fossacesia (Chieti).

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui