CHIETI: IL SINDACO DI PRIMIO
SPOSA LA SUA MANUELA
NEL DUOMO DI NAPOLI

Pubblicazione: 02 giugno 2017 alle ore 13:15

Umberto Di Primio e Manuela Diodato (foto Chieti Today)

CHIETI - Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ha pronunciato il fatidico sì nella cattedrale di Napoli.

L'unione con Manuela Diodato, vigile urbano in forza alla polizia municipale teatina, è stata suggellata nel capoluogo partenopeo per la particolare devozione della sposa nei confronti di San Gennaro.

È stato il sacerdote di Chieti don Massimo, assieme al parroco del Duomo napoletano, a celebrare la funzione.

Di Primio ha divorziato dalla prima moglie lo scorso anno, come annunciò ad AbruzzoWeb alla vigilia del Family Day, del quale fu tra i promotori nazionali.

Alla cerimonia e al ricevimento, nella dimora storica Belvedere Carafa sul Vomero, c'era l'intera giunta comunale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

COPPIE DI FATTO, SINDACI AL FAMILY DAY ''DIRITTI PER TUTTI, MA NO ALLE ADOZIONI''

di Marco Signori
CHIETI - "Diritti sì, e per tutti, ma 'no' all'adozione per le coppie omosessuali!". È fermo il sindaco di Chieti Umberto Di Primio (Ncd), vice presidente nazionale dell'Anci e capofila degli amministratori che sabato scenderanno in piazza... (continua)

ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui