• Abruzzoweb sponsor

CHIETI: NON VUOLE LASCIARE LA CASA E ISTIGA PADRE 92ENNE AD UCCIDERE L'EX MOGLIE

Pubblicazione: 14 agosto 2019 alle ore 15:24

CHIETI - E' arrivato ad istigare il padre di 92 anni a uccidergli la moglie da cui si era separato.
 
Per questa ragione è stato denunciato un 51enne del chietino. A renderlo noto il quotidiano Il Centro. L'uomo non aveva abbandonato la casa coniugale. A fare le valige era stata la ex moglie con le figlie.

Finchè è arrivato il provvedimento di sfratto. La donna, accompagnata dai fratelli e l’ufficiale giudiziario, è stata accolta dal padre 92enne dell’uomo, sull'uscio di casa, che brandiva, con aria minacciosa, un bastone incitato dal figlio: “dai papà pensaci tu… tu li puoi ammazzare perché hai 92 anni e non ti mandano in galera”. A seguiot dell'intervento dei carabinieri l'uomo è stato costretto a lasciare l’abitazione, ed è stato hanno denunciato per istigazione a delinquere, procurato allarme, molestia e disturbo alle persone e in concorso con il padre per lesioni personali e minacce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui