• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

CHIETI: PAZIENTE TROPPO GRASSA, GINECOLOGA NON LA VISITA

Pubblicazione: 26 luglio 2018 alle ore 17:35

CHIETI - Una ginecologa si sarebbe rifiutata di visitare una paziente perché la riteneva "troppo grassa": a denunciarlo è una paziente di 27 anni di Chieti che ha chiamato subito il 112 dopo quanto accaduto presso il consultorio della Asl. A rendere noto l'accaduto, confermato da fonti della Asl, è l'edizione abruzzese de Il Messaggero.

Il fatto è accaduto ieri mattina. La donna aveva in programma una visita ginecologica, ma la dottoressa presente avrebbe reagito in maniera stizzita, lamentandosi per la pancia della donna e sostenendo di non essere in grado di visitarla: pertanto la visita non è neanche cominciata e il medico ha prescritto alla giovane un'impegnativa per andare a eseguire un'ecografia presso un privato.

La paziente, uscita in lacrime dalla stanza a causa del trattamento ricevuto, ha deciso di chiamare subito i carabinieri che, intervenuti sul posto, hanno raccolto le versioni della donna e della dottoressa, medico specialista ambulatoriale convenzionato con la Asl.

"È stato terribile ricevere un trattamento del genere - spiega la ragazza al Messaggero -. Mai mi sarei aspettata di essere umiliata in questo modo in una struttura pubblica. A ferirmi è stato soprattutto il tono utilizzato dalla dottoressa".

Dal consultorio della Asl precisano: "Esprimiamo rammarico per quanto accaduto. Il personale interno della struttura si è messo subito a completa disposizione della ragazza, dandole sostegno psicologico e fissandole con celerità un nuovo appuntamento, in programma venerdì, con un'altra ginecologa. La paziente ha confermato la propria stima nei confronti della struttura. In ogni caso sono in corso approfondimenti per verificare con precisione quanto accaduto".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui