CHIETI: REGIONE STANZIA 300MILA EURO PER RECUPERO EX BIBLIOTECA DE MEIS

Pubblicazione: 24 luglio 2017 alle ore 17:45

Luciano D??Alfonso e Silvio Paolucci

CHIETI - La Regione stanzia 300mila euro per completare il recupero dell’ex biblioteca De Meis di Chieti.

Ad annunciarlo, questa mattina, il presidente Luciano D’Alfonso che, alla presenza dell’assessore regionale al bilancio Silvio Paolucci e del presidente del Provincia di Chieti, Mario Pupillo, ha effettuato un sopralluogo nel cantiere allestito per il recupero dell’ex storica biblioteca.

La struttura è di proprietà dell’amministrazione provinciale con i lavori, per i quali fino ad oggi sono stati spesi circa 530mila euro, quasi ultimati.

Tra le opere mancanti la realizzazione del pavimento della piazzetta principale annessa al complesso edilizio di circa 430 metri quadrati e gli infissi dell’immobile, un edificio di circa 600 metri quadrati distribuiti su tre piani che ospiterà un luogo di aggregazione culturale.

"Entro la fine del mese di ottobre – scrive in una nota D’Alfonso – sarà mia premura comunicare alla stazione appaltante la somma disponibile per completare il cantiere e mettere in esercizio l’immobile che attende, da anni, di essere utilizzato come luogo culturale cittadino. A breve cercheremo di individuare risorse aggiuntive anche per recuperare la storica torre dell’immobile".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui