CHIETI: TENTO' FURTO IN UN PARRUCCHIERE, CONDANNATO 49ENNE RECIDIVO

Pubblicazione: 05 settembre 2017 alle ore 16:23

CHIETI - Un uomo di 49 anni di Chieti è stato condannato a 2 anni e 9 mesi di reclusione e mille euro di multa per il tentato furto nel salone di una parrucchiera allo Scalo.

La notte del 25 agosto, una pattuglia della Volante lo aveva arrestato mentre stava per portare via tinte per capelli, cosmetici e altri prodotti dal negozio.

L'uomo, che ha diversi precedenti, è comparso davanti al giudice monocratico di Chieti Andrea Di Berardino, che lo ha processato con il rito abbreviato.

Il pm Roberta Capanna aveva chiesto la condanna a due anni. Sconterà la pena agli arresti domiciliari.

Sul 49enne grava la recidiva in quanto, nei mesi scorsi, era stato condannato a un anno e 6 mesi per aver forzato quindici distributori automatici di alimenti e bevande che si trovano all'interno del policlinico di Chieti, impossessandosi dei rispettivi incassi per una somma complessiva di poco inferiore a 2 mila e 700 euro.

Inoltre, è stato condannato a un anno e 7 mesi per una serie di furti nella chiesa di Chieti dove si era impossessato delle offerte per un totale di 45 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui