CHIETI: TRUFFA AD ANZIANO,
DENUNCIATO GIOVANE BROKER

Pubblicazione: 04 settembre 2018 alle ore 17:53

CHIETI - Ancora una truffa ai danni di un anziano nell'ambito dei servizi di energia elettrica.

La Squadra Mobile della Questura di Chieti ha denunciato alla locale Procura della Repubblica un giovane procacciatore d’affari intermediario di una compagnia per la fornitura di energia elettrica, resosi responsabile di sostituzione di persona e truffa in danno di un anziano di Chieti. 

Nello specifico, il giovane broker originario della provincia di Pescara, dopo aver carpito la fiducia dell’anziano a seguito di ripetute visite a casa, è riuscito con una serie di raggiri a farsi consegnare a più riprese ben 450 euro necessari, a suo dire, per imbastire la pratica con il nuovo gestore e revocare il precedente contratto di fornitura. 

Oltre a ciò, il broker ha falsificato la firma dell’anziano sottoscrivendo per suo conto il nuovo contratto di fornitura (percependo peraltro anche la relativa provvigione dall’azienda) quest’ultima, assolutamente ignara delle pratiche truffaldine dell’infedele intermediario. 

Soltanto dopo qualche mese il malcapitato ha trovato il coraggio di confidare il raggiro subito al figlio, avvocato residente fuori regione, il quale, ha convinto l’anziano genitore a denunciare l’accaduto alla Questura di Chieti. Le successive indagini condotte dalla Terza Sezione della Squadra Mobile, hanno permesso di ricostruire con dovizia di particolari l’intera vicenda e di identificare l’autore del reato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui