• Abruzzoweb sponsor

CLOCHARD UCRAINO ACCOLTELLATO DALLA FIDANZATA A PESCARA

Pubblicazione: 02 marzo 2019 alle ore 15:52

PESCARA - Un clochard ucraino è stato malmenato e accoltellato ieri dalla fidanzata in piazza Alessandrini a Pescara. 

L'uomo, di 32 anni, era giunto ieri pomeriggio al pronto soccorso dell'ospedale Civile sanguinante e con ferite da taglio al braccio sinistro e alla parete toracica anteriore sinistra con la frattura scomposta dell'omero sinistro. 

Il giovane non ha esitato a riferire che le ferite gli erano state provocate dalla sua fidanzata, una lituana 30enne con la quale aveva avuto una colluttazione per futili motivi in Piazza Alessandrini. 

Questa mattina all'ospedale Civile di Pescara, mentre il ferito formalizzava le sue dichiarazioni agli agenti della Squadra Mobile, si è presentata la fidanzata del 32enne che ha ammesso di essere stata lei a ferire il fidanzato, consegnando spontaneamente il coltello utilizzato per il ferimento. 

La donna è stata denunciata per lesioni aggravate. 

L'ucraino è stato giudicato guaribile con una prognosi di 30 giorni. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui