• Abruzzoweb sponsor

COCAINA IN B&B DI MONTESILVANO:
IN MANETTE DUE ALBANESI

Pubblicazione: 13 aprile 2019 alle ore 16:53

(foto d'archivio)

MONTESILVANO - Tre etti e mezzo di cocaina nel B&B. 

Arrestati dalla Polizia di Stato due incensurati albanesi di 33 e 20 anni, residenti rispettivamente a Novara e Montesilvano (Pescara). 

I due erano stati fermati nella tarda serata di ieri, dagli uomini della sezione "antidroga" della Squadra Mobile della Questura di Pescara che si erano appostati nei pressi di un B&Bdi Montesilvano (Pescara), dove il 33enne si era stabilito da qualche giorno. 

Hanno così scoperto che i due albanesi nascondevano nel cortile esterno della struttura, ben occultati dietro alcune mattonelle poggiate alla base di una recinzione in muratura, circa 3 etti e mezzo di cocaina. 

Gli agenti hanno così osservato i movimenti dei due, uscendo allo scoperto quando, a seguito di una telefonata intercorsa tra i due, è stato chiaro come fosse imminente una consegna ad un acquirente, non identificato. I poliziotti hanno così fermato i due giovani che su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, Luca Sciarretta, sono stati associati presso la casa circondariale San Donato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui