COCAINA IN CASA DELL'ANZIANO
CHE ASSISTEVA, BADANTE NEI GUAI

Pubblicazione: 01 agosto 2018 alle ore 15:47

BELLANTE - Assisteva un anziano malato e aveva scelto la sua abitazione come 'copertura' per ricevere clienti ai quali vendere cocaina. 

Armando Di Rocco, 51enne badante di Teramo, è finito così in manette per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti in flagranza di reato.

I carabinieri erano stati insospettiti dal continuo andirivieni di persone che inspiegabilmente frequentavano quella casa dove si sapeva viverci una persona non autosufficiente e malata.

Quando sono entrati nell'abitazione, con una unità cinofila, il cane Sissy, una femmina di pastore tedesco, ha 'puntato' subito una zona della sala da pranzo dove c'erano un mobile e una matrioska: al suo interno i militari della stazione di Bellante (Teramo) e del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Alba Adriatica (Teramo) hanno trovato 20 grammi di cocaina divisi in bustine sigillate, e in un tiretto anche altri grammi di mannite, sostanza utilizzata per il taglio dello stupefecente, e un bilancino elettronico.

È subito parso verosimile che non potesse essere il 65enne allettato il 'proprietario' di quella sostanza e le attenzioni sono state rivolte al 51enne che assisteva l'uomo con regolare contratto da badante. 

L'uomo è stato arrestato e messo agli arresti domiciliari in attesa del giudizio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui