• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

COLLEMAGGIO PRECLUSA AI DISABILI: M5S CHIEDE INTERVENTO DEL COMUNE

Pubblicazione: 05 gennaio 2018 alle ore 10:15

Barriere architettoniche per disabili e passeggini a Collemaggio

L'AQUILA - "È servita la constatazione di chi ha provato il disagio e l'amarezza di non poter entrare a farci notare che la basilica tanto acclamata da migliaia di persone fosse sprovvista di pedana d'accesso per il transito su ruote, poco conta se ci si accontenta di entrare dalla porta laterale, qualora fosse aperta e privarsi dell'emozione di entrare dall'ingresso principale della basilica appena ristrutturata".

Con queste parole, gli attivisti del meet-up L'Aquilabeppegrillo.it del Movimento 5 stelle esprimono solidarietà allo sfogo di Massimo Prosperococco, coordinatore delle associazioni provinciali per i disabili, che aveva affidato al suo profilo Facebook parole cariche di amarezza dopo che, a causa della mancanza di una pedana antiscivolo, gli era stato precluso l'ingresso nella Basilica di Collemaggio, restituita solennemente alla città lo scorso 20 dicembre.

"Autorità civili e religiose, cittadini e turisti hanno potuto ammirare la navata in tutto il suo splendore bypassando il dettaglio della presenza di barriere architettoniche che impediscono l'ingresso a carrozzine e passeggini. Un obbligo non rispettato, una scelta discriminatoria e un non rispetto dell'essere umano", hanno aggiunto gli attivisti pentatellati.

"Chiediamo, pertanto, all'amministrazione comunale un pronto intervento per superare questa e altre problematiche tuttora esistenti. Continueremo, come sempre - concludono - a vigilare sull'operato di chi ci amministra, per fare in modo che L'Aquila diventi concretamente una città a misura d'uomo".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

COLLEMAGGIO INACCESSIBILE PER I DISABILI, ''MIBACT FAVORISCE PIETRE ALL'UOMO''

L'AQUILA - "L'accesso nella Basilica è precluso dall’ingresso principale a chiunque viaggi su 'ruote', passeggini compresi. L’amarezza è forte perché è chiara la scelta volontaria e non per mera dimenticanza, di non posizionare uno scivolo mobile... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui