• Abruzzoweb sponsor

COLONNELLA: DOMANI PROTESTA LAVORATORI ATR PER STIPENDI ARRETRATI

Pubblicazione: 05 febbraio 2020 alle ore 12:12

COLONNELLA - Giovedì 6 febbraio 2020 dalle ore 10, in largo San Matteo a Teramo, si terrà un presidio di lavoratori dell'Atr di Colonnella, in provincia di Teramo.

Il presidio sarà in concomitanza con l'incontro sindacale convocato dalla Prefettura di Teramo al quale, oltre ai rappresentanti sindacali territoriali ed aziendali, sono stati invitati la proprietà Atr, gli assessori al Lavoro ed alle Attività Produttive della Regione Abruzzo, il presidente della Provincia di Teramo, il sindaco di Colonnella, l'onorevole Antonio Zennaro ed il consigliere regionale Dino Pepe.

La manifestazione dei lavoratori, organizzata da Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil di Teramo, sarà l'occasione per chiedere, ancora una volta, garanzie circa il futuro dello storico sito industriale vibratiano, che attualmente occupa 150 dipendenti, e certezze in merito al pagamento degli stipendi arretrati.

Al termine dell'incontro, i rappresentanti sindacali terranno un confronto con i lavoratori per illustrare l'esito dello stesso e valutare quali altre iniziative sindacali mettere in campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui