COMUNALI: CROLLANO ROCCAFORTI ROSSE, VOLA LA LEGA CHE CONQUISTA ANCHE TERNI

Pubblicazione: 25 giugno 2018 alle ore 11:11

ROMA - Il centrosinistra viene travolto in Toscana e in Emilia.

I Cinque stelle si affermano ad Avellino e Imola ma perdono Ragusa.

Avanzano Lega e centrodestra un pò ovunque.

Questo il quadro dopo i ballottaggi che hanno chiuso il voto per le comunali 2018.

In particolare, un vero e proprio ribaltone è quello avvenuto in Toscana, dove Pisa, Siena e Massa passano in blocco al centrodestra.

Ammette la sconfitta anche Maurizio Perinetti, candidato sindaco del centrosinistra a Ivrea: qui la sinistra amministrava ininterrottamente dal Dopoguerra.

A Terni, dopo quasi 20 anni, la città delle acciaierie, passa dal centrosinistra al centrodestra, vince un leghista.

Ad Ancona, unico capoluogo di regione al voto, si riconferma la sindaca uscente, Valeria Mancinelli, di centrosinistra.

La coazione si impone anche a Teramo e Brindisi.

Ad Avellino Vincenzo Ciampi candidato M5S strappa la cittadina finora guidata dal centrosinistra.

Il M5s espugna anche Imola.

A Roma, al III municipio, si è imposto il candidato del centrosinistra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui