COMUNE L'AQUILA: COMPUTER BLOCCATI, SEDUTA RESA POSSIBILE SOLO A NOTTE FONDA

Pubblicazione: 14 luglio 2017 alle ore 13:03

L'aula consiliare dell'Aquila
di

L’AQUILA - Il primo Consiglio comunale dell’Aquila dell’era di Pierluigi Biondi ha rischiato di non svolgersi.

È quanto apprende AbruzzoWeb da qualificate fonti interne all’amministrazione a margine della seduta, andata invece in scena dopo una nottata insonne di dipendenti e tecnici comunali per disinnescare un fastidioso inconveniente: il blocco totale del sistema informatico che regola, per legge, il funzionamento dell’aula, conteggiando presenze/assenze e i voti sui provvedimenti.

Ieri sera, durante i sopralluoghi alla vigilia dell’esordio del nuovo Consiglio, per verificare appunto sistemi audio e informatici, ci si è resi conto che il “cervellone” era stato resettato e bloccato.

Irrintracciabili coloro che l’hanno gestito negli ultimi 5 anni, sono stati convocati con urgenza alcuni informatici del Servizio elaborazione dati (Sed), la società comunale che si occupa appunto di questi aspetti.

In parte il sistema è stato forzato, in parte, sempre da quanto appreso, c’è voluto anche un colpo di fortuna, “indovinando” letteralmente la password di accesso al software. Alla fine è stato ripristinato.

Un’indagine interna è in corso per individuare le motivazioni e gli eventuali responsabili del blocco che, in caso di mancata risoluzione, avrebbe provocato l’inevitabile rinvio della prima seduta che per termini di legge doveva tenersi al massimo entro il 18 luglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui