COMUNE L'AQUILA: DEFLAGRA IL GRUPPO DEL PD, LASCIANO TRE CONSIGLIERI SU 5

Pubblicazione: 05 luglio 2018 alle ore 13:44

L'AQUILA - Rottura definitiva nel Partito democratico dell'Aquila.

Nel silenzio generale dei vertici, a partire dal segretario e consigliere comunale Stefano Albano, deflagra il gruppo consiliare, con Americo Di Benedetto, lo scorso anno candidato sindaco del centrosinistra, Antonio Nardantonio ed Emanuela Iorio che abbandonano il Pd e aderiscono al gruppo del Passo possibile.

Con quest'ultimo che, dunque, diventa il gruppo consiliare più grande dell'opposizione, con ben cinque componenti, visto che i tre nuovi aderenti si aggiungono ai due eletti proprio con la lista che faceva riferimento ad Adb, Elia Serpetti e Paolo Romano.

La formalizzazione della scelta, ventilata da tempo e anticipata nei giorni scorsi da AbruzzoWeb, che ha raccontato di una feroce lite verbale tra Di Benedetto e il direttore generale della Regione Vincenzo Rivera, ci sarà domattina nella sala Rivera di palazzo Fibbioni.

Il gruppo consiliare del Pd, dunque, resta con soli due componenti, Albano e il capogruppo Stefano Palumbo. (m.sig.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

VOLANO STRACCI TRA RIVERA E DI BENEDETTO, GRUPPO PD L'AQUILA VERSO LA SCISSIONE?

di Marco Signori
L'AQUILA - Un incontro nelle sede della Regione all’Aquila tra il gruppo consiliare del Partito democratico dell'Aquila e il direttore generale della Regione, Vincenzo Rivera, per capire i termini della questione del ventilato trasferimento di alcuni... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui