COMUNE L'AQUILA: SI E' DIMESSO SEGRETARIO GENERALE, ''MOTIVI PERSONALI''

Pubblicazione: 14 gennaio 2018 alle ore 12:58

Palazzo Fibbioni

L'AQUILA - Il segretario generale del Comune dell'Aquila, Giulio Nardi, ha rimesso il suo mandato nelle mani del sindaco, Pierluigi Biondi.

Una scelta, come ha spiegato al primo cittadino, legata a motivi strettamente personali e familiari.

“Si tratta di una decisione legata a esigenze di carattere personale e non lavorative – spiega Nardi – Mi spiace lasciare una città che ho trovato in forte ripresa, grazie agli sforzi di questa amministrazione e degli aquilani: sono certo che il mio successore continuerà a  lavorare per proseguire questo percorso di rinascita e ritorno alla  normalità ormai avviato. Ringrazio sia il Comune dell'Aquila sia  l'Ente da cui provenivo, la Provincia di Siena, dove tornerò a prestare servizio, per la comprensione mostratami e aver agevolato una  decisione sofferta ma necessaria”.

“Ringrazio il segretario Nardi per il servizio prestato presso il  nostro Comune con competenza e professionalità. A lui vanno i migliori  auguri per il proseguo della sua attività in campo amministrativo ed il personale sentimento di vicinanza e stima personale”, ha dichiarato il sindaco Biondi.

Giulio Nardi si era insediato il 13 novembre scorso e in attesa di un nuovo avviso esplorativo finalizzato all'individuazione del successore le funzioni di segretario generale saranno svolte da un dirigente interno al Comune dell'Aquila che verrà incaricato nei prossimi giorni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui