CONCORSO ALLA SASI: PROCURA DI LANCIANO APRE FASCICOLO, ACQUISITI ATTI

Pubblicazione: 30 gennaio 2018 alle ore 14:12

LANCIANO - Gli atti amministrativi del concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 67 dipendenti interinali alla Sasi Spa di Lanciano (Chieti) sono stati acquisiti oggi nella sede della presidenza della società frentana che si occupa della gestione idrica in 93 comuni.

Ad intervenire, dopo l'esposto di un concorrente escluso dalla selezione, sono stati gli agenti del commissariato di Lanciano, su delega del procuratore Mirvana Di Serio.

Il magistrato ha aperto un fascicolo penale contro ignoti per l'ipotesi di abuso d' ufficio.

Al momento non ci sono indagati.

La polizia ha acquisito e controllato gli atti relativi al concorso durante lo svolgimento della riunione del cda della Sasi, il cui presidente Gianfranco Basterebbe si dice "pienamente tranquillo in merito all'iter concorsuale seguito".

Alle selezioni sono giunte complessivamente 2.300 domande e attualmente sono in corso le ultime prove orali degli ammessi.

Altri concorrenti esclusi hanno invece presentato ricorso al Tar Abruzzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui