CONTROLLI E MULTE A TORTORETO E MARTINSICURO PER RACCOLTA UMIDO IMPURA

Pubblicazione: 29 gennaio 2018 alle ore 13:04

Raccolta umido irregolare sulla costa teramana

MARTINSICURO - A Martinsicuro e Tortoreto, in provincia di Teramo, la polizia locale ha sanzionato condomini e negozi per la raccolta dell'umido impura.

La stretta sui controlli della differenziata era stata annunciata dalla Poliservice, operatore principale nella gestione integrata dei servizi ambientali nella Val Vibrata, prima di Natale e così è stato.

I controlli, al momento, si stanno concentrando nei bidoni condominiali ed in quelli affidati agli esercizi commerciali ed esercizi pubblici, riscontrando lo scorretto conferimento.

"Da giugno ad oggi - rende noto la Poliservice -, nei soli comuni costieri (Alba Adriatica compreso) gli ispettori ecologici hanno riscontrato oltre duecento situazioni irregolari. Per ora ci si sta concentrando a Tortoreto e Martinsicuro. Ad Alba Adriatica, sempre in provincia di Teramo, le irregolarità asseverate sono tante e si attende che la polizia locale (unico organo deputato a farlo insieme alle altre forze di polizia) proceda a notificare i verbali per le sanzioni accertate dagli ispettori".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui