• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: AFM, ''FARMACIE L'AQUILA SICURE, NON CREARE CONFUSIONE''

Pubblicazione: 24 marzo 2020 alle ore 17:59

L'AQUILA - "Le 6 farmacie comunali gestite dall'AFM sono pienamente operative nell'assicurare un servizio pubblico essenziale per la cittadinanza". 

Così, in una nota, Alessandra Santangelo, amministratore unico AFM spa che spiega: "Il problema della messa in sicurezza del personale addetto alle stesse è stato risolto con l'adozione di un complesso di misure di prevenzione igienico - sanitarie che prevedono tra l'altro la fornitura dei dispositivi di protezione individuali quali mascherine, guanti e visiere. Oltre ad aver installato sul banco di tutte le farmacie le barriere di protezione in plexiglass".

"Facciamo presente a chi ha sollevato il problema delle mascherine, che esiste, ma non certo per una mancata disponibilità economica dell'Azienda o una errata programmazione degli acquisti. Come è a tutti ben noto, la partecipata del Comune dell'Aquila che ho l'onore di amministrare - sottolinea Santangelo - gode di buona salute e non ha problemi di liquidità".

"Il problema delle mascherine è un problema di scarsità del bene che è diventato impossibile da reperire con le idonee marcatura CE che lo renderebbero utilizzabile quale dispositivo di protezione individuale per i lavoratori dipendenti. Stiamo lavorando per reperirle in quel mare di squali che è diventato il mercato mondiale dei dispositivi individuali di protezione". 

"Pertanto chiediamo in particolare al signor Lelio De Santis di richiamarsi al senso di responsabilità che la sua figura di consigliere comunale gli richiede in un momento così delicato per l'intero sistema Paese. Faccio un appello a tutte le forze attive della Città di non creare confusione con interventi non aderenti alla realtà". 

"E' un dovere delle istituzioni di collaborare e unire le forze per affrontare con serietà questa emergenza senza spargere ulteriore ansia. I cittadini possono continuare a recarsi presso le nostre farmacie ( o a usufruire, qualora ne abbiano diritti dei servizi di consegna a domicilio) in totale sicurezza. La stessa garantita ai nostri operatori", conclude Santangelo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui