• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: SPARITI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE OSPEDALI ASL CHIETI

Pubblicazione: 25 febbraio 2020 alle ore 15:10

CHIETI - Il direttore generale dell'Asl Lanciano-Vasto-Chieti, Thomas Schael, ha presentato una denuncia alla Procura della Repubblica di Chieti dopo che nel corso dell'ultima settimana si sono verificati ammanchi dei dispositivi di protezione per il coronavirus presso i reparti dei presidi ospedalieri, con la conseguenza che il personale ospedaliero è rimasto completamente sguarnito dei dispositivi necessari per l'attività di assistenza.

In particolare dai reparti e dal blocco operatorio del policlinico di Chieti sono sparite tute, maschere, mascherine chirurgiche e altri dispositivi di sicurezza necessari per l'assistenza.

L'ammanco è stato segnalato alla direzione generale dai direttori responsabili dei reparti aziendali.

"E' vergognoso - ha commentato Schael - che in un momento critico come questo, in cui la sicurezza va garantita prima di ogni cosa, si verifichino episodi di questo tipo nella sanità pubblica. È dovere preciso da parte nostra segnalare l'accaduto all'autorità giudiziaria".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui