• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AGGRESSORE E' STATO IDENTIFICATO, I CARABINIERI SONO SULLE SUE TRACCE

CORROPOLI: LITE IN LAVANDERIA
FINISCE A FORBICIATE, CINESE GRAVE

Pubblicazione: 26 marzo 2018 alle ore 19:52

CORROPOLI - In prognosi riservata ma non in pericolo di vita, un cittadino cinese di 31 anni, colpito all'addome con le forbici al culmine di una lite avuta con un connazionale.

È accaduto la scorsa notte, all'interno di una lavanderia a gettoni di Corropoli (Teramo).

Da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, il giovane, residente a Firenze e giunto in provincia due giorni fa, avrebbe avuto un alterco con un connazionale, alla presenza di altri, nel corso del quale l'altro lo ha colpito al basso ventre prima di allontanarsi.

Il 31enne è stato prima accompagnato all'ospedale di Sant'Omero, poi trasferito al Mazzini di Teramo per essere sottoposto ad un intervento chirurgico.

L'aggressore nel corso della notte è stato identificato, ma al momento le ricerche condotte dai militari dell'Arma per rintracciarlo non hanno dato esito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui