• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

CORRUZIONE: CONCORSO
ROTARY, DI PIETRO PREMIA
SCUOLA DI PESCARA A ROMA

Pubblicazione: 24 marzo 2017 alle ore 17:31

Antonio Di Pietro con gli studenti pescaresi
di

PESCARA - ''La corruzione ci ruba il futuro - Un freno per lo sviluppo, un danno per tutti'': questo il nome del concorso, che ha visto partecipare diverse scuole di tutta Italia, vinto dai ragazzi della media "Michetti-Pascoli" di Pescara, che questa mattina, nella sede del Comando generale della Guardia di finanza di Roma in via Nomentana, sono stati premiati dal Rotary international.

Tra i presenti, autorità civili e istituzionali tra cui l’ex magistrato e ministro Antonio di Pietro, che ha tenuto un discorso che ha colpito sia gli insegnanti che gli studenti.

Tra gli altri, anche il presidente del rotary club Pescara Ovest, Douglas W. Anderson.

"Sono molto soddisfatta e orgogliosa dei miei ragazzi - commenta ad AbruzzoWeb la professoressa Franca Berardi, che ha accompagnato i ragazzi e li ha seguiti nel progetto - L’intervento di Di Pietro è stato molto utile anche perché diretto come linguaggio e, quindi, comprensibile".

I ragazzi sono stati inoltre seguiti nel progetto dalla dirigente didattica Daniela Morgione.

"L’ex magistrato - ha spiegato ancora - ha fatto un importante excursus sul suo lavoro intorno al fenomeno giudiziario di Tangentopoli. Ha dato anche consigli di vita ai ragazzi in maniera molto diretta e ha concluso dicendo una cosa molto importante: non bisogna essere corrotti nella vita, i corruttori sono pochi, ma poi le conseguenze le pagano tutti".

I ragazzi sono stati inoltre molto partecipi secondo l’impressione della docente. "Hanno risposto molto bene, contenti di essere qui e di essere stati premiati, di aver vissuto questa esperienza che non avevano mai fatto", assicura.

"L’anno scorso abbiamo avuto un premio nello stesso concorso incentrato sulla tematica del bullismo, però si trattava di una premiazione singola - ricorda - La cosa che mi rende soddisfatta è che siamo riusciti a imprimere loro il concetto di condivisione, di fare insieme e di farlo al meglio".

Il concorso del Rotary è alla settima edizione e la scuola certo parteciperà anche l’anno prossimo, come chiarisce ancora la Berardi. "Se siamo riusciti con una tematica così ostica e così importante, possiamo serenamente  affrontarne anche altre, sempre se i ragazzi le sentiranno adatte a loro", ipotizza.

Positivo il riscontro anche per il presidente del Rotary Pescara ovest Anderson che ha commentato con entusiasmo questa vittoria. "Un bel momento e belle parole da parte dell’ex magistrato, che è riuscito a fare capire a questi ragazzi giovanissimi quanto sia influente la corruzione anche sulle loro scelte future", afferma

"Ho apprezzato molto anche l’intervento di Giuseppe Anoci, presidente del parco dei Nebrodi in Sicilia che ha subito un attentato di matrice mafiosa per aver tentato di contrastate il fenomeno corruttivo dilagante in quelle zone - conclude - arrivando anche a schierarsi in prima linea per le espropriazioni dei beni in mano alle cosche".

Gli alunni dell'isituto che hanno partecipato alla realizzazione del corto fanno parti delle classi terze delle sezioni B, D e G, e sono: Camilla Brancati, Francesco Di Carmine, Francesca Candeloro, Mila Remigio, Ludovico Giorgetti, Gaia Palmerini, Clarissa Verini, Lorenzo Lo Vecchio, Gianluca Petrucciani, Francesco Di Fabio, Stefano Barbara, Filippo Terrenzio, Carlotta Ludovica SaluzziFrancesco Iurilli.

Non è il primo riconoscimento sui temi sociali per questi ragazzi. Un anno fa, Carlotta Ludovica Saluzzi era stata premiata a Roma per la sua poesia sul bullismo nell'ambito del concorso nazionale nazionale “Legalità e cultura dell’etica 2014 2015”, organizzato sempre dai Club Rotary italiani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

LEGALITA': PREMIO ROTARY ALL'ISTITUTO COMPRENSIVO MICHETTI-PASCOLI

di Loredana Lombardo
PESCARA - In prima linea per diffondere la legalità, l’istituto comprensivo della scuola media Michetti-Pascoli di Pescara ha vinto un concorso organizzato dal Rotary international. "La corruzione ci ruba il futuro - Un freno per lo sviluppo un danno... (continua) - Fotogalleria

SCUOLE PESCARESI VINCONO CONCORSO INTERNAZIONALE ANTI CORRUZIONE DEL ROTARY

di Loredana Lombardo
PESCARA - Un successo tutto abruzzese per il concorso indetto dal club Rotary International per le scuole sul tema della corruzione: la media "Michetti-Pascoli" di Pescara, infatti, ha vinto la competizione nella sezione "Clip", il liceo "D’Ascanio" di Montesilvano (Pescara), invece, con... (continua)

ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui