• Abruzzoweb sponsor

CRISI EPILETTICA IN ACQUA: TERAMANA SALVATA DA BAGNINI

Pubblicazione: 09 giugno 2019 alle ore 10:14

MARTINISCURO - Colpita da attacco epilettico mentre nuotava nel mare di Villa Rosa, salva grazie all'intervento di due bagnini, che le hanno praticato il primo soccorso in acqua e poi l'hanno accompagnata a riva per rianimarla e per consentire l'intervento del personale sanitario dell'ambulanza del 118 accorsa sul posto.

Il fatto, come racconta Il Centro, è accaduto ieri mattina, nella concessione dello stabilimento Nemo, davanti alla folla di bagnanti. Protagonista, una giovane turista teramana di 31 anni e con problemi cardiaci, che ha accusato un malore mentre si trovava in mare all'altezza del palo che fissa il limite delle acque sicure.

Si è trattato del primo intervento stagionale della ditta di salvamento, che ha in gestione 15 torrette a Martinsicuro, che corrispondono a 30 concessioni balneari private, e l'intero arenile di Alba, Tortoreto e Giulianova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui