CRISTINA E CHRISTIAN: DAL GIORNALISMO AQUILANO
AI SERVIZI DIGITALI, ''LA FORZA E' STARE INSIEME''

Pubblicazione: 09 dicembre 2016 alle ore 07:15

di

L’AQUILA - Nella vita vince chi ha la capacità di reinventarsi e rimettersi in gioco, anche quando le cose sembrano davvero difficili e la strada piena di ostacoli. 

Cristina Di Stefano, giornalista, una laurea in Scienze della comunicazione e un master, dopo 5 anni come collaboratrice del quotidiano Il Centro ed esperienze anche nella comunicazione della Regione Abruzzo, dopo aver lavorato nel sito internet di informazione Aquilatv.it, ideato da suo marito e collega Christian De Rosa, ha voltato pagina.

Scegliendo forse una strada altrettanto difficile, ma ricca di soddisfazioni quale è il mettersi in proprio con un’attività commerciale.

“La forza è data dall’unione. Io e mio marito, da quando ci siamo conosciuti, siamo sempre stati insieme - racconta Cristina ad AbruzzoWeb - da quel colpo di fulmine che ci ha fatto innamorare, nel 2007, alle giornate passate tra un servizio stampa e un racconto di cronaca”. 

Una vita di condivisione della stessa passione, cioè il giornalismo, tra mille vicissitudini, coronata nel 2013 con un matrimonio nella chiesetta di San Pietro della Jenca, sul Gran Sasso, e subito dopo con la nascita del loro primo bimbo, Matteo

“Il terremoto ha cambiato molti equilibri, molte cose. Le persone stesse sono cambiate in meglio e anche in peggio - ricorda ancora la Di Stefano - La nostra avventura nel giornalismo, la nostra passione, mia e di mio marito, attraversava un momento di stallo. Sempre più difficile gestire da soli una web Tv, nella realtà forse sopravvalutata di Internet che vive essenzialmente di pubblicità”.

Pochi imprenditori disposti a investire, l’incertezza del successo con l’informazione 2.0, l’arrivo di un bimbo e così “mi sono scoperta vulnerabile - si confessa Cristina - Da quel momento non potevo più inciampare. Così abbiamo deciso di metterci in proprio, con un’attività commerciale di digitalizzazione e riversaggio, partendo da quello che mio marito Christian, per tanti anni operatore di ripresa al servizio delle tv locali, sapeva fare meglio”.

È nato così Studio Digitale, nel quartiere scolastico di Acquasanta: un centro di servizi che non è solo copisteria, ma offre competenze per la digitalizzazione dei documenti, dei file, dei filmati, su ogni tipo di supporto.

“Ora è tutto diverso. La realtà è diversa, più calma, impegnativa certo. Ma è cambiato tutto. La scelta di un lavoro più regolare, la tranquillità che ci fa stare bene. Lavoriamo sempre insieme, io e mio marito. Credo che sarà sempre così. Come ho visto fare ai miei genitori”, fa notare.

Adesso, con Studio Digitale, Cristina e Christian si divertono a creare gadget personalizzati e personalizzabili, idee regalo per tutte le tasche e originali, tazze fotografiche e appendiabiti con collage di immagini scelte dal cliente.

Ancora, per esempio, le etichette per le bottiglie, da stampare e poi attaccare con il biadesivo, e con cifre che partono da 1 euro si otterrà un regalo simpatico e diverso dal solito.  Oppure il cartello ‘non disturbare’ da appendere alle maniglie delle porte, “si può scegliere l’immagine da stamparci su, allegra, ironica, una faccia arrabbiata. Pochi euro, circa 5, per un’altra idea per le strenne natalizie”.

E ancora magliette e calamite, accessori, stampe, rilegatura tesi, ma non solo.

“Ci siamo specializzati nei servizi last minute. Digitalizzazione di testi per gli avvocati che vengono da fuori città per incarichi o cause in tribunale, o che comunque hanno bisogno velocemente di supporto per rendere i documenti legali utilizzabili con le procedure del processo telematico”, conclude la Di Stefano che comunque, afferma di non aver “ del tutto abbandonato il giornalismo. Resta sempre il mio primo amore. Ma adesso è un piacere e non la mia attività principale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui