CURIOSITA' DALLE COMUNALI: SGARBI SINDACO DI SUTRI E A IMPERIA TORNA SCAJOLA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

CURIOSITA' DALLE COMUNALI:
SGARBI SINDACO DI SUTRI
E A IMPERIA TORNA SCAJOLA

Pubblicazione: 12 giugno 2018 alle ore 11:15

Claudio Scajola

ROMA - Claudio Scajola che "ritorna" ad Imperia, dove andrà al ballottaggio con l'altro candidato del centrodestra.

Vittorio Sgarbi eletto sindaco a Sutri (Viterbo).

Il ballottaggio tutto femminile a Imola.

Il flop di M5s a Ivrea, città di Davide Casaleggio.

Sono diverse le spigolature che stanno emergendo dallo spoglio delle schede delle elezioni comunali che hanno riguardato oltre 700 comuni italiani.

SGARBI SINDACO DI SUTRI

Vittorio Sgarbi è stato eletto sindaco di Sutri, in provincia di Viterbo, con il 58,79% delle preferenze, pari a 2.207 voti. Il critico d'arte ha preceduto il candidato della Lista Civica Sutri, Luigi Di Mauro, che si è fermato al 41,20% (1.547 voti). "Sono felice e soddisfatto", il commento di Sgarbi che in passato ha già ricoperto il ruolo di primo cittadino, dal 2008 al 2012, nel comune siciliano di Salemi.

TORNA SCAJOLA A IMPERIA

Il ritorno di Claudio Scajola. L'ex ministro, nella sua Imperia, di cui è già stato sindaco per due mandati, è risultato il più votato, staccando nettamente l'altro candidato del centrodestra, l'architetto Luca Lanteri, sostenuto dal 'Modello Toti', quello schieramento ampio che tiene insieme Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Area popolare che governa in Regione, a Genova, La Spezia e Savona. A Imperia, con lo spoglio ancora in corso (37 sezioni su 44), il risultato del voto dice Scajola al 35,33%, Lanteri 28,80%. Sarà ballottaggio.

AD ANAGNI CASAPOUND AL BALLOTTAGGIO

Casapound verso il ballottaggio ad Anagni. Sarà con ogni probabilità un derby a destra il secondo turno delle amministrative nella città di oltre 20 mila abitanti in provincia di Frosinone.

A IMOLA BALLOTTAGGIO TUTTO ROSA

Vittorio Sgarbi è stato eletto sindaco di Sutri, in provincia di Viterbo, con il 58,79% delle preferenze, pari a 2.207 voti. Il critico d'arte ha preceduto il candidato della Lista Civica Sutri, Luigi Di Mauro, che si è fermato al 41,20% (1.547 voti). "Sono felice e soddisfatto", il commento di Sgarbi che in passato ha già ricoperto il ruolo di primo cittadino, dal 2008 al 2012, nel comune siciliano di Salemi. 

FLOP M5S A IVREA, CITTÀ DI CASALEGGIO

Flop del Movimento 5 Stelle nella città di Davide Casaleggio: il candidato pentastellato ha raggiunto appena il 13,5%, superato anche dalle liste civiche di sinistra di Francesco Comotto, terzo con il 18% delle preferenze.

M5S VINCE A PANTELLERIA

Nell'isola di Pantelleria dopo lo scrutinio di 5 sezioni su 7 per le comunali appare certa l'elezione del candidato sindaco del M5s Vincenzo Campo col 33,88%. Il candidato di Forza Italia, Santoro Genova, si è fermato al 30%.

LA SCONFITTA DEL FRATELLO DELLA MINISTRA TRENTA

L'effetto traino del governo Conte non aiuta, a Velletri, il candidato del M5s Paolo Trenta, fratello di Elisabetta, neoministro della Difesa. L'aspirante sindaco pentastellato, quando le sezioni scrutinate sono oltre la metà, è ben lontano anche dall'andare al ballottaggio per la guida della città dei Castelli Romani (supera di poco l'11%).

KO PENTASTELLATI NEI MUNICIPI ROMA

I candidati del Movimento Cinque Stelle restano fuori dalle competizioni elettorali dei due municipi che ieri sono tornati al voto, il III del Nomentano e l'VIII della Garbatella. Entrambi erano tornati al voto ieri dopo la caduta delle precedenti amministrazioni a maggioranza 5 Stelle. In testa nelle preferenze dei cittadini i due candidati civici del centrosinistra.

NEL VERONESE A UN CANDIDATO NEANCHE UN VOTO

Candidato sindaco con zero voti: è successo a San Mauro di Saline (Verona), piccolissimo comune montano della Lessinia (582 abitanti, 496 elettori), dove è stato confermato primo cittadino Italo Bonomi, che ha raccolto 182 voti, pari al 48%. Ma uno tra i quattro candidati in corsa alla carica di sindaco, Angelo Sebastiano Campanile, non ha raccolto nemmeno un voto. La sua lista civica "Alba Chiara" era formata interamente da agenti di Polizia Penitenziaria in servizio al carcere veronese di Montorio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui