D'ALFONSO E QUERELE: ORDINE GIORNALISTI, ''TOLLERANZA ZERO? MEGLIO''

Pubblicazione: 31 ottobre 2017 alle ore 12:04

Stefano Pallotta

L’AQUILA - “Noi cronisti non ci poniamo il problema se i politici ci tollerano o meno, anzi, se non ci tollerano è un successo”.

Così il presidente dell’ordine dei giornalisti d’Abruzzo, Stefano Pallotta, a margine della conferenza stampa di presentazione della 16ª edizione del Premio Polidoro, ha risposto alle dichiarazioni del presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, sulla “tolleranza zero” nei confronti della stampa che “oltraggia la storia di fatiche e di credibilità personale che in questo caso riguarda me”, come ha detto in un’intervista.

“Rispetto alla volontà di tutelare la sua dignità personale le sue affermazioni sono di tutto rispetto ed è nella condizione di poterlo e doverlo fare - ha premesso Pallota - ma noi non ci mettiamo a misurare il livello di tolleranza, noi facciamo il nostro mestiere”.

Per il presidente dell’ordine, “dobbiamo fare gli interessi di chi ascolta, legge e condivide con noi informazioni che diamo, e di nessun altro”.

“Ecco perché - ha concluso - il riconoscimento intitolato a Guido Polidoro non ha partnership con enti pubblici, sarebbe un tradimento della sua figura legata all’autonomia e all’indipendenza”. Alberto Orsini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

INCHIESTE D'ALFONSO: ''NON VEDO L'ORA CHE SIA ACCERTATA LA VERITA'''

PESCARA - "Non vedo l'ora che ci siano momenti di accertamento della verità, da quelli riguardanti Pescara Pescara, o come si dice Pescaraporto, a quelli riguardanti le vicende aquilane o a quella riguardante quella specie di... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui