• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

DA' DI MATTO ALLA STAZIONE E IN COMMISSARIATO, ARRESTATO AD AVEZZANO

Pubblicazione: 06 agosto 2018 alle ore 10:48

AVEZZANO - Minaccia l'addetto alla biglietteria della stazione ferroviaria di Avezzano (L'Aquila) per ottenere denaro.

Per questo un 34enne del posto, A.E., con precedenti penali per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti, è stato arrestato dalla polizia.

È successo ieri mattina, quando la squadra Volante del commissariato è intervenuta su segnalazione al 113.

L’uomo, all’arrivo della pattuglia, ha cominciato ad inveire contro gli agenti proferendo minacce nei loro confronti e opponendosi con forza all’accompagnamento in ufficio per le formalità di rito, tanto da doverlo immobilizzare per condurlo in commissariato, dove, in più occasioni e irritandosi violentemente, ha assunto condotte lesive dell'incolumità sua e degli altri.

L’uomo è così stato condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudziaria.

Deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, minacce e violazione degli obblighi della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Avezzano, a cui era sottoposto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui