DA' DI MATTO CON FAMILIARI
E POLIZIOTTI, ARRESTATO

Pubblicazione: 11 agosto 2017 alle ore 10:21

PESCARA - Evasione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: questi i reati contestati a Fabio Cerasoli, 21 enne pescarese pregiudicato, che si trovava già agli arresti domiciliari nella sua abitazione nel quartiere Rancitelli.

La notte scorsa, appena passata la mezzanotte, il giovane è sceso in strada dopo una animata discussione con i genitori e alla vista della Volante della Polizia di Stato, in perlustrazione della zona, ha inveito contro gli agenti prima di risalire nel suo appartamento.

Tornato a casa ha continuato a discutere violentemente con i familiari, tanto da costringere gli operatori a cercare di bloccarlo.

Dopo una breve colluttazione, dalla quale è rimasto ferito un agente, Cerasoli è stato arrestato e portato in questura, in attesa del rito per direttissima previsto per oggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui