• Abruzzoweb sponsor

DANNI FAUNA SELVATICA: ATTIVATA POLIZZA ASSICURATIVA, REGIONE POTRA' RISARCIRE AUTOMOBILISTI

Pubblicazione: 08 agosto 2019 alle ore 16:18

L'AQUILA - È finalmente attiva la polizza assicurativa che consentirà alla Regione Abruzzo di ristorare, in maniera tempestiva ed efficace, i danni materiali e diretti derivanti da circolazione stradale, causati a terzi e alle cose di terzi dalla fauna selvatica e dagli ungulati (cinghiali).

Ad annunciarlo è il vice presidente della Giunta regionale Emanuele Imprudente, che in una nota scrive: "È un atto di grande rispetto nei confronti degli automobilisti che percorrono quotidianamente le strade delle aree interne e costiere della nostra regione e che da sempre si sono visti costretti ad affidare la tutela delle proprie ragioni, in seguito ad incidenti causati da cinghiali, all'aiuto di un legale piuttosto che alle sedi istituzionali. Il ripetersi di questi eventi dannosi, alcuni anche con epiloghi tragici, dovuti alla presenza incontrollata ed incontrollabile di animali selvatici (per lo più cinghiali), ci ha messo davanti alla necessità di affrontare una volta per tutte il problema".

"La Regione ha sottoscritto una polizza assicurativa con la compagnia Lloyd's, per essere pronti a garantire una celere e sicura risposta ai cittadini-automobilisti che hanno subìto un danno a causa dell'attraversamento da parte di animali selvatici".

"Scendendo nel dettaglio del contratto assicurativo, - continua Imprudente - la cui gestione contabile è affidata all’Avvocatura regionale, che ringrazio per la definizione di quest’annosa problematica, precisiamo che la polizza assicurativa è operativa dal 1 luglio 2019 al 30 giugno 2022 e che quindi ricadono sotto la sua copertura i sinistri occorsi a far data dal 1 luglio 2019. La garanzia è prestata con il massimo risarcimento per sinistro di 4 milioni con il limite per uno o più sinistri verificatisi nello stesso anno di 6 milioni e con applicazione di una franchigia fissa di 2 mila euro per sinistro".

"La società assicuratrice assume la gestione delle vertenze tanto in sede stragiudiziale che giudiziale, sia civile che penale, a nome dell’Assicurato, designando, dove occorra, legali o tecnici ed avvalendosi di tutti i diritti ed azioni spettanti all’Assicurato stesso. A breve sul sito istituzionale della Regione Abruzzo verranno fornite tutte le indicazioni utili ai cittadini per l’attivazione della polizza assicurativa in oggetto", conclude Imprudente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui