DECENNALE SISMA: FIACCOLATA DALLE 21 SU ABRUZZOWEB IN DIRETTA IN SINERGIA CON LAQTV

Pubblicazione: 05 aprile 2019 alle ore 11:38

L'AQUILA - Torneranno ad accendersi questa sera a L'Aquila migliaia di fiaccole che attraverseranno mute la città in ricordo delle 309 vittime del terremoto del 6 aprile 2009: in occasione del decennale AbruzzoWeb seguirà in diretta in stretta sinergia con la emittente televisiva LAqTv l'evento piu intenso e toccante.

Dalle ore 21 giornalisti delle due testate giornalistiche seguiranno dal raduno di via XX settembre e da una postazione in Piazza Duomo la commemorazione.

Il corteo silenzioso partirà alle ore 22,30 dalla zona antistante il Tribunale dell'Aquila. La lunga diretta si concluderà alle 3 e 32, orario del tragico sisma, quando in piazza Duomo i rintocchi della campana ricorderanno le vittime del terremoto.

Alla fiaccolata del ricordo e della rinascita, parteciperà il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte.

Il corteo attraverserà via XX settembre, con una sosta in corrispondenza della ex Casa dello studente, per un momento di commemorazione delle giovani vittime e, dopo aver attraversato la villa comunale e transitato lungo corso Federico II, raggiungerà piazza Duomo.

Qui si terrà la consueta lettura dei 309 nomi delle vittime, cui faranno seguito la celebrazione della Santa Messa all’interno della Chiesa di Santa Maria del Suffragio, celebrata dal cardinale Giuseppe Petrocchi, arcivescovo metropolita dell’Aquila e la veglia di preghiera aspettando le 3,32.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui