DECENNALE TERREMOTO: AD ATRI IL REQUIEM DI MOZART

Pubblicazione: 30 marzo 2019 alle ore 14:42

ATRI - Il Coro dell'Accademia di Pescara con il Gruppo Vocale 440 Hz e la Giovane Orchestra d'Abruzzo, diretti dal maestro Pasquale Veleno, il 6 aprile alle 21, nella splendida cornice del Duomo di Atri, eseguiranno due capolavori di Wolfgang Amadeus Mozart, il mottetto 'Ave verum corpus' e il Requiem K 626.

I solisti saranno la soprano Giulia De Blasi, il contralto Daniela Nineva, il tenore Riccardo Della Sciucca e il basso Rocco Cavalluzzi.

L'iniziativa, organizzata dal Comune di Atri in occasione del decennale dal sisma che nel 2009 ha distrutto L'Aquila provocando 309 vittime tra cui gli atriani Sara Bronico, Sara Persichitti e Lorenzo Della Loggia, è a ingresso libero.

"Il 6 aprile - spiega il sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti - per l'Abruzzo è un giorno del ricordo, anche di tre nostri giovani concittadini, appassionati studenti con tanti sogni purtroppo interrotti: nel nostro piccolo ci lasceremo guidare dalla musica anche per commemorare chi non c'è più e ricordare quanto accaduto".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui