• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

DENIS CAVATASSI: PEZZOPANE PRESENTA INTERROGAZIONE, ''TORNI IN ITALIA''

Pubblicazione: 10 febbraio 2018 alle ore 10:31

Denis Cavatassi, il tortoretano arrestato

TORTORETO - La senatrice del Partito democratico Stefania Pezzopane ha presentato un'interrogazione parlamentare sul caso di Denis Cavatassi, il ristoratore di Tortoreto (Teramo) detenuto in Thailandia con l'accusa di omicidio, che ora rischia la pena di morte.

"Chiedo al governo - spiega in una nota la Pezzopane - di  fare ogni cosa utile per salvare la vita al nostro concittadino e riportarlo in patria. Gli abruzzesi sono sconvolti da questa vicenda, iniziata nel 2011. Cavatassi è stato accusato in Thailandia dell'omicidio del suo socio Luciano Butti, nel ristorante che avevano aperto a Pukhet. Lui si è sempre dichiarato estraneo ai fatti, ma da 7 anni è detenuto ingiustamente, in condizioni disumane, ai limiti della sopravvivenza, in violazione dei diritti umani più fondamentali".

"Quando ne ha avuto la possibilità - continua la Pezzopane - Cavatassi non è neanche tornato in Italia, perché convinto della propria innocenza e quindi non ha mai cercato di sottrarsi alla giustizia. Del suo caso si è occupata la Commissione diritti umani del Senato, presieduta da Luigi Manconi, che ha tenuto una conferenza stampa a Palazzo Madama alla quale hanno partecipato i famigliari di Cavatassi, la sua legale Alessandra Ballerini, Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia, e l’avvocato Francesca Carnicelli, membro della onlus 'Prigionieri del silenzio'. Manconi ha chiesto al governo italiano di fare pressioni per garantire la vita e i diritti di Cavatassi. In Thailandia la parola ora è passata alla Corte suprema, che però potrebbe esprimersi anche tra molto tempo. Dunque, il governo deve spingere per ottenere garanzie e il rimpatrio del nostro connazionale".

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
TACCUINO ELETTORALE
ELEZIONI: CIALENTE (PD) INCONTRI NELL'AQUILANO E TERAMANO
oggi
ELEZIONI: FORZA ITALIA GIOVANI NELLE PIAZZE IN PROVINCIA DI CHIETI
oggi
ELEZIONI: L'AGENDA ELETTORALE DI LORENZA PANEI (PD)
oggi
ELEZIONI: VISITA IN ABRUZZO DI PIETRO GRASSO (LEU)
oggi
ELEZIONI: DIECI VOLTE MEGLIO, A ORTONA PRESENTAZIONE CANDIDATI
oggi
ELEZIONI: FORZA ITALIA, ROTONDI INCONTRA STAMPA E CITTADINI ALL'AURUM PESCARA
lunedì 19 febbraio
ELEZIONI: GIANFRANCO ROTOFNI (FORZA ITALIA) INCONTRA LA STAMPA ALL'AURUM
lunedì 19 febbraio
ELEZIONI: PRESENTAZIONE A PIANELLA CANDIDATI LISTA LIBERI E UGUALI
martedì 20 febbraio
Taccuino completo
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui