DETENZIONE E SPACCIO DI DROGA,
PADRE E FIGLIO IN MANETTE A CHIETI

Pubblicazione: 30 agosto 2017 alle ore 11:06

CHIETI - Il personale della Polizia di Stato, appartenente alla squadra mobile di Chieti e di Pescara, nel pomeriggio di ieri, ha arrestato R.G. di anni 62 e R.A di anni 32, rispettivamente padre e figlio, per i reati spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, il personale della Squadra Mobile di Pescara, da alcuni giorni stava controllando un uomo di Chieti Scalo su cui gravano numerosi precedenti penali.

Per questi motivi gli operatori, dopo aver sviluppato e successivamente condiviso con il personale della squadra mobile alcune notizie di indubbio valore investigativo, hanno deciso di effettuare un servizio congiunto di appostamento nei pressi dell’abitazione dell'uomo.

Durante gli appostamenti, è stato notato un via vai di persone, che venivano ad acquistare stupefacenti, sono stati fermati 2 giovani che avevano acquistato alcuni involucri di cocaina e hashish, uno dei due successivamente è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

A seguito di una perquisizione domiciliare nell'abitazione dell'uomo, sono stati sequestrati all’interno di una cassaforte ben occultata in una parete della cucina sul quale erano apposte delle mattonelle identiche all’ambiente circostante, circa 465 grammi di cocaina, 575 grammi di hashish, 140 grammi di marijuana già confezionati in dosi di vario peso, e denaro per circa 18.725 euro.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati associati alla casa circondariale di Chieti a disposizione dell’autorità giudiziaria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui