DISASTRO MARCINELLE, 62 ANNI FA LA TRAGICA FINE DEI MINATORI DI MANOPPELLO

Pubblicazione: 01 agosto 2018 alle ore 14:59

MANOPPELLO - "Sono passati 62 anni da quando al Bois du Cazier, la miniera di carbone a Charleroi, un incendio sotterraneo, dovuto molto probabilmente a disattenzione umana, portò alla morte 262 minatori che, come ogni mattina, erano scesi in pozzi profondi più di un chilometro a guadagnarsi il pane lontano da casa.

Nel 62° anniversario della strage, il Comune di Manoppello (Pescara), paese della Valpescara che più di tutti ha pagato il tributo di sangue in minatori, si appresta a ricordare le vittime abruzzesi che trovarono la morte nella miniera in fiamme.

Per la ricorrenza, una delegazione del Comune, guidata dal sindaco, Giorgio De Luca, porterà il saluto di Manoppello al Bois du Cazier, dove, il 07 agosto, si terrà l’inaugurazione della Mostra d’arte “Marcinelle 262”, progetto che ha coinvolto oltre 90 artisti provenienti da 13 Paesi e che ha previsto la realizzazione di 262 opere d’arte, una per ogni minatore deceduto nella miniera. 

Dal 7 al 9 Agosto copie delle suddette opere d’arte saranno esposte in varie sedi d’Italia e all’estero, al fine di creare un collegamento simbolico spazio-temporale tra il luogo di origine dei minatori e la miniera dove persero la vita, e riconoscimenti saranno consegnati ai familiari delle vittime. 

In Italia, per ogni regione è stata individuata una località simbolo della tragedia e per l’Abruzzo è stata scelta la città di Manoppello.

Il presidente del Consiglio comunale Davide Iezzi e il vice sindaco Lucio Di Bartolomeo, in collaborazione con l’Associazione “Marcinelle per non dimenticare”, l’Oratorio San Nicola e la Pro Loco Manoppello, stanno organizzando due giornate di commemorazione nel centro storico. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui