• Abruzzoweb sponsor

DISSESTO E INCENDI: 4 MILIONI IN PIU', APPROVATA NORMA IN CONSIGLIO REGIONALE

Pubblicazione: 25 giugno 2019 alle ore 17:29

L'AQUILA – E’ stato approvato a maggioranza dal Consiglio regionale il provvedimento a firma dei consiglieri regionali Lorenzo Sospiri e Vincenzo D’Incecco che finanzia le attività di monitoraggio di acque superficiali e sotterranee al fine di fronteggiare i gravi e molteplici fenomeni di dissesto idrogeologico presenti nel territorio regionale, garantendone la relativa copertura finanziaria attraverso l’incremento di  2.985.000,00 euro, per l’esercizio finanziario 2019 rispetto alla previsione iniziale di competenza delle entrate regionali relative ai canoni e proventi per l’utilizzo del demanio idrico. 

"Un incremento operato in ragione del maggiore gettito previsto per il secondo semestre dell’annualità 2019 – ha detto il presidente Sospiri -  a seguito dell’esito favorevole di diverse sentenze del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche da cui sono scaturiti maggiori somme a credito della regione abruzzo".

Durante l’esame del progetto di legge sono stati approvati altri due emendamenti di cui è firmatario Sospiri: il primo stanzia ulteriori somme pari a un milione di euro per il sostegno alle attività di antincendio boschivo in aggiunta a quanto già stanziato nel 2019. 

Il secondo emendamento modifica la legge regionale numero 4 del 2009 introducendo la possibilità anche a tutti i revisore dei conti iscritti agli albi di partecipare agli avvisi pubblici per la nomina degli organi di controllo degli Enti regionali. 

"Anche oggi abbiamo svolto un Consiglio regionale importante con l’approvazione di diversi provvedimenti utili agli abruzzesi. Dai dissesti idrogeologici per passare alle ulteriori somme per l’anticendio boschivo anche oggi possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro svolto in Consiglio regionale", ha commentato Sospiri. 

"Voglio in primis ringraziare il presidente D’Incecco che ha firmato e condiviso con me diverse iniziative, così come voglio ringraziare tutti i consiglieri per aver consentito uno svolgimento ordinato e redditizio dell’Assemblea legislativa". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui